mercoledì 12 novembre 2014

#AvitaTour 014-015

Ci risiamo riparte #AvitaTour!

In verità siamo già in viaggio e le tappe del #SalonedelGusto e di #Fornovo sono già doppiate.

Per questo Tour ci siamo attrezzati di un mezzo d'eccezione che ci garantisce comfort e velocità.

Se non riuscite a starci dietro potrete seguirci su Facebook: avitavini
o su Twitter: @avita_ciro
L'hashtag è sempre #avitatour

Queste le date:

20 Novembre - Napoli  - Ristorante Cap'Alice - degustazione verticale di 4 annate 

22 Novembre - Crotone - Presentazione regionale della guida Slow Wine

29-30 Novembre - Piacenza - Mercato dei Vini dei Vignaioli Fivi 

1 Dicembre- Milano - Enoteca Vinoir - Degustazione 

13-14 Dicembre - Roma - Vini di Vignaioli

26-28 Gennaio 2015 - Montpellier (F) - Millesime Bio

a presto, allora!





sabato 16 agosto 2014

Finora è andata così

Grafico elaborato su dati scaricati da Accuweather e da ARSA Calabria
L'annata, almeno qui da noi sulla costa jonica calabrese, dipende tutta (o quasi) dall'andamento climatico di Settembre.  Il Gaglioppo è uva che matura tra la fine di Settembre e le prime settimane di Ottobre ed è molto sensibile a muffe e marciumi per via del grappolo compatto.

Basta poco: 3-4 giornate di pioggia continue a metà settembre per rovinare annate che si presentano molto buone (2009); oppure un Settembre insolitamente caldo (2011) per bloccare le piante ed avere grandi concentrazioni zuccherine, una maturità fenolica imperfetta e ph alti, facendo così saltare tutti gli equilibri.

Per questo, oggi, evito di fare previsioni.

martedì 13 maggio 2014

Rosato 2013

Nuova annata nuova etichetta!
Ancora un po' di pazienza, quasi ci siamo con il Rosato 2013. 
Da #Gaglioppo 100%, naturalmente.

12 ore di macerazione, fermentazione alcolica senza controllo di temperatura, fermentazione malolattica completamente svolta, zuccheri residui 0 (zero).
A breve la scheda tecnica completa.
 








mercoledì 19 marzo 2014

Vivit - Vinitaly


Dal 6 al 9 Aprile saremo a Verona presenti al VIVIT all'interno del Vinitaly.
Ci troverete qui Pad./Hall 12  Stand A5-D6 n.100

Presenteremo le nuove  annate tutte da uve biologiche Gaglioppo 100% naturalmente

A questo link l'elenco delle aziende patecipanti al VIVIT

Quella che vedete di seguito è la mappa del Vinitaly scaricabile a questo link

Vi aspettiamo!





giovedì 28 novembre 2013

Riparte #AvitaTour

In effetti con Vini di Vignaioli a Fornovo è  già partito il nuovo #AvitaTour per far conoscere il nostro Cirò da Gaglioppo 100%.

Questo fine settimana saremo tra Milano e Piacenza per due importanti eventi:

La Terra Trema, evento legato al circuito Critical Wine nato con Veronelli, che si terrà al Leoncavallo di Milano dal venerdì 29 Novembre a Domenica 1 Dicembre

il Mercato dei Vini della FIVI è invece organizzato e gestito dalla Federazione dei Vignaioli Indipendenti e si tiene al PiacenzaExpo Sabato 30 Novembre e Domenica 1 Dicembre.

Vi aspettiamo e che il Gaglioppo sia con voi, sempre :)

 Laura e Francesco



lunedì 5 agosto 2013

A che punto siamo/2

Opinioni divergenti sul Gaglioppo :)
E' passato un mese dal post precedente e sono di nuovo qui a fare il punto della situazione.

Il Gaglioppo è ormai in piena invaiatura in tutte le vigne, quest'anno leggermente in ritardo rispetto alla media.

Qui continua a non piovere (si attende qualche millimetro la prossima settimana), ma nel complesso l'annata non è stata calda e le piante tengono bene, senza alcun sintomo di stress.

Dal mese scorso ho fatto un altro trattamento di zolfo nelle vigne Fego e Muzzunetto, nel totale sono solo 3 trattamenti da circa 40kg/ettaro di zolfo.
Con il procedere dell'invaiatura il pericolo oidio è ormai scongiurato e inizio a rilassarmi.

Nel frattempo sono state fatte alcune lavorazioni del terreno specifiche per ogni vigna (qui la mappa di tutte le vigne):
Nella vigna di S. Anastasia, esposta a Sud, una fresatura leggera per interrompere la capillarità  di risalita e cercare così di preservare più acqua possibile nelle argille del terreno.

Esigenza contraria nella vigna del Fego, in pianura vicino al mare con terreni più freschi e profondi, dove è stato usato un ripper per aprire il terreno e far perdere acqua, in modo da aumentare lo stress idrico delle piante.

Nel complesso finora tutto bene ma, come già scritto nel precedente post, la qualità dell'annata si gioca tutta da fine Agosto in poi.

Vi comunico, infine, che è entrato nello staff  il nuovo responsabile qualità (Andrea 22 mesi) e, come si può notare in foto, contesta già il mio lavoro :)

alla prossima
Francesco M. De Franco